Hai mai sentito parlare del sito web vetrina?

Forse tu stesso hai cercato i prezzi per realizzare un sito web vetrina con l’obiettivo di essere visibile su internet. Proviamo a vedere come evolve l’idea del sito web vetrina nel tempo e per farlo utilizziamo lo strumento gratuito di Google Trends. Come puoi vedere in fig.1 abbiamo selezionato un arco temporale ampio che va dal 2004 ad oggi.

grafico Google Trends che mostra andamento ricerche sito web vetrina dal 2004 in Italia

Fig.1

Il grafico mostra le ricerche, quindi l’interesse, per il sito web vetrina nel tempo. Alcuni imprenditori erano convinti, che bastasse una vetrina per fare affari grazie ad internet. Negli anni questa convinzione è diminuita in modo sensibile ed oggi quegli stessi imprenditori sono ormai disillusi e demotivati dal tentare l’impresa.

Quanto costa realizzare un sito web vetrina?

Se hai bisogno di una vetrina su internet potresti forse realizzarla anche da solo. Oppure, se non hai tempo, bastano poche centinaia di euro da un tecnico. Una vetrina però è fatta per essere vista da qualcuno. Prova a pensare al paradosso di una vetrina che alla fine vedi soltanto tu.

Se apri un negozio, sceglierai una strada di passaggio, dove le persone notano la tua vetrina. Un cliente deve priva vedere la tua vetrina per poter bussare alla tua porta.

Su internet quando fai realizzare un sito web vetrina, paghi solo la vetrina. Non ti viene detto però che dovrai spendere centinaia di euro in più per ogni step aggiuntivo. Non sono step opzionali, ma servono per raggiungere l’obiettivo per cui è stato creato.

Come funziona un sito web vetrina?

Essenzialmente un sito web vetrina è il “nonno” del sito “one page” che va di moda oggi. In realtà la connotazione abituale è legata alla richiesta di un sito che costi poco. C’è ancora la tendenza a misurare il prezzo di un sito web dal numero delle pagine.

Ma se un’agenzia web realizza un sito web che vende per migliaia di euro, quanto dovrebbe costare?

Nel web marketing il rapporto fra quantità e prezzo non si applica, come in altri settori. Per esempio: la tua azienda vende prodotti, ma decidi di non realizzare un e-commerce. Probabilmente pensi ad un sito web vetrina. Una pagina con logo, chi siamo, alcune foto di prodotti ed il modulo contatti.

I prezzi di un sito web vetrina sono sicuramente economici, ma a cosa serve? Forse ti hanno detto che dopo qualche mese, cercando i tuoi prodotti, vedi il tuo sito in prima pagina di Google. Questo non succede, ed inizia la delusione: internet non porta clienti e rinunci. Nell’ipotesi peggiore spendi mille euro di pubblicità social senza risultati. Noi diciamo sia un peccato abbandonare le cose senza averci provato davvero.

Perché il sito web vetrina non funziona?

Torniamo alla fig.1 vista prima. Abbiamo detto che ci sono persone interessate a qualcosa, e la cercano su Google. Queste persone, nel tuo caso, sono i tuoi potenziali clienti.

  • STEP – 1
    Il primo problema è mostrare il tuo sito web vetrina a chi vuole acquistare i prodotti che vendi. Devi portare un nuovo cliente che ha un problema, a bussare alla tua porta per avere una soluzione.
  • STEP – 2
    Devi essere in casa per aprire la porta. Metti a suo agio il cliente e gli mostri esattamente quello che sta cercando.
  • STEP – 3
    Resta da convincere il tuo nuovo cliente a fare l’acquisto. Oppure devi offrirgli un valido motivo per ritornare ed acquistare in seguito.

Sito web vetrina VS web marketing

Non è il sito web vetrina a non funzionare, è tutto il processo di web marketing che non funziona, perché manca appunto. Se chiedi ad un’agenzia web di realizzare un sito vetrina, avrai un sito vetrina.

Un progetto di web marketing è un’altra cosa: occorre stanziare un budget adeguato. Se leggi questo articolo, forse ti serve un progetto di web marketing e non un sito vetrina. Inizia con PRO WEB oppure richiedi una consulenza presso la nostra sede a Bologna.

Share This